May 27, 2021 ~ zefiro

Seconda stella a destra

Descrizione

Il progetto vuole favorire la prevenzione di situazioni di marginalità, abbandono scolastico, disagio sociale e psicologico dei giovani e la riduzione del fenomeno delle dipendenze sul territorio del comune di Altopascio. Prevede, attraverso l’intercettazione dei ragazzi svolta da un gruppo formato di operatori di strada, il loro coinvolgimento in attività di aggregazione, inclusione, formazione, orientamento, sport, musica, danza, teatro, cosplay, gaming, video making. Completa il percorso l’attività parallela di sostegno alle famiglie e alla genitorialità e la realizzazione di eventi mirati alla sensibilizzazione della cittadinanza, in un’ottica di comunità educante.

Le azioni sono suddivise nelle seguenti fasi:

  1. Ricerca Azione: mappatura e interviste strutturate
  2. Formazione operatori di strada
  3. Intercettazione e aggancio mirato all’inclusione sociale
  4. Sensibilizzazione cittadinanza e comunicazione
  5. Attivazione e aggregazione: attività alternative alla strada
  6. Sostegno alle famiglie e genitorialità
  7. Partecipazione attiva dei giovani (orientamento formativo e professionale)
  8. Comunicazione, pubblicità
  9. Monitoraggio e Follow Up
  10. Azioni di rete, coordinamento strategico tra stakeholders

Target Giovani, Adolescenti, Operatori/Educatori/Insegnanti, Genitori, Famiglie

Periodo  Febbraio 2021 – Agosto 2022

Capofila Comune di Altopascio

Partner Istituto Comprensivo Altopascio, Coooperativa La Luce, Zefiro Società Cooperativa Sociale

Info e contatti

2stell4adestr4@gmail.com

Pagina facebook

Progetto finanziato da Presidenza del Consiglio dei Ministri DIPARTIMENTO PER LE POLITICHE DELLA FAMIGLIA

Avviso pubblico per il finanziamento dei progetti afferenti le politiche per la famiglia del 28/12/2017 – G.U. n. 6 del 9/01/2018

Torna all'inizio

Inserisci il tuo commento

I commenti sono moderati, quindi non appariranno finché non saranno approvati da un amministratore. Non saranno approvati i commenti offensivi o in cui viene usato un linguaggio non civile. I campi contrassegnati con l’asterisco * sono obbligatori. L'email non sarà in ogni caso pubblicata, ma solo utilizzata ad uso interno.