September 30, 2014 ~ zefiro

Laboratorio: l’Origine del suono

“L’origine del suono”  fa parte del percorso formativo Atelier

Laboratorio musicale di costruzione della musica e sonorizzazione di storie, di ascolto attivo, costruzione e uso di oggetti sonori e strumenti musicali. Come strutturare il laboratorio musicale: contenuti, spazi, strumenti, tempi. Conoscere i materiali, tanti materiali diversi, è il punto di partenza di questo laboratorio.

Con il tatto si eserciterà la prima raccolta di informazioni, poi i partecipanti saranno invitati a toccare i materiali spostando l’attenzione sull’ascolto dei rumori e dei suoni prodotti dalle azioni, cercando gesti sonori sempre più precisi e adeguati alla forma e alla sostanza del materiale utilizzato. In seguito si utilizzeranno i materiali per l’ideazione e la costruzione di oggetti sonori, semplici e complessi, sperimentando infine il loro uso per produrre elementi e strutture sonore.

Docenti:

Paolo Sodini, musicista e insegnante di chitarra diplomato in chitarra jazz al Conservatorio di La Spezia. Da tempo si dedica alla sensibilizzazione musicale e all’insegnamento rivolto ai più piccoli in scuole pubbliche e private. Assieme a

Marco Bachi contrabbassista e bassista nato a Firenze. Diplomato in contrabbasso presso il Conservatorio Cherubini di Firenze, dal 1986 suona in ambito professionale ed è un membro del gruppo Bandabardò. Insegna alla scuola di musica moderna “Jam” e all’insegnamento della musica ai più piccoli, ha messo a punto un innovativo metodo per l’apprendimento musicale dei bambini in età prescolare.

Date: 4 Ottobre 2014

Durata: 8 Ore

Prezzo: 80 €

Offerta speciale per due moduli di Atelier: Pedagogia del gioco e della narrazione + L’origine del suono totale 28 ore 175 €

Per informazioni: Zefiro – via delle Cornacchie 960/E San Vito 55100 Lucca Tel. 0583 490783  info@cooperativazefiro.it

Torna all'inizio

Inserisci il tuo commento

I commenti sono moderati, quindi non appariranno finché non saranno approvati da un amministratore. Non saranno approvati i commenti offensivi o in cui viene usato un linguaggio non civile. I campi contrassegnati con l’asterisco * sono obbligatori. L'email non sarà in ogni caso pubblicata, ma solo utilizzata ad uso interno.